09 September 2015

Colors, like features, follow the changes of the emotions.

Pablo Picasso
Vi è mai capitato di provare una sensazione di insoddisfazione, mista ad una necessità di qualcosa..ma senza sapere il motivo dell'insoddisfazione e la necessità di cosa? Io recentemente ho provato queste sensazioni sulla mia pelle unite ad una perdita di interesse per quella passione che non mi aveva mai abbandonata fino ad oggi: i vestiti. Non traevo più gusto dallo shopping, dall'entrare nei negozi a provarmi tutto il possibile immaginabile, dal giocare con il guardaroba.
In realtà è da poco che ho capito cosa stava succedendo, e la questione è piuttosto semplice: sto attraversando una di quelle fasi di cambiamento che capitano nel corso della vità..tipo l'evoluzione che si ha a 14 anni, alla fine della terza media, o quella che si ha verso la fine delle superiori, quando si avvicina la maturità...avete presente?
Bene, io sono nel pieno della crisi dei 25 anni e adesso sto attraversando la fase cambiamento di fine università.
Io, cocciuta, in questi ultimi mesi (o forse è meglio dire in quest'ultimo anno) cercavo disperatamente di oppormi al fatto che un nuovo capitolo fosse in attesa di essere iniziato; puntavo i piedi e pensavo -no.no.no.no.- con tutta me stessa, crogiolandomi nella fantasia di una perenne vita universitaria, nella stessa città, nella stessa casa, foreverandever.
Adesso che sono in grado di scrivere queste parole posso dire di aver finalmente accettato questa fase e di essere in trepidante attesa della svolta, del cambio vita, casa, città. E con questa presa di coscienza è finalmente ritornata la passione per i tessuti, per le gonne, le camicette, i fiocchi, le scarpe e tutte quelle cose che mi hanno sempre fatta impazzire, e insieme a questo è arrivata una vocina che mi ha suggerito di cambiare un po', di portare un po' di aria fresca in quel guardaroba stracolmo di miniabiti e minigonne a pieghe. 
Ed ecco che con i saldi ho fatto una nuova scorta di midi skirt, il tipo di gonna che avevo sempre odiato, fino a poco tempo fa. Adoravo questo capo sulle altre ragazze, ma su di me proprio non le riuscivo a sopportare, le mie gonne dovevano sempre rigorosamente essere una spanna sopra il ginocchio, con qualche eccezione per pochi abiti lunghi alla caviglia. E adesso invece non so, sarò invecchiata, ma la mia gonna ideale adesso è lunga fin sotto le ginocchia, e i giorni in cui indosso i miei soliti abitini corti, degni di Raffaella Carrà ai tempi d'oro, mi sento...come dire...un po' scoperta! ;)

This is a period of change. In some months I will finish university and I will change city, house and life. After a year where I did not want to accept this changing phase, now finally I can't wait to start the real change. And with this I heard a little voice that suggested  to bring some fresh air in my closet full of mini dresses and pleated miniskirts.So I bought some midi-skirts, a kind of skirt that I had always hated on me, but recently I change my mind. Now my ideal skirt is far down below the knees, and the days in which I wear my usual minydresses I feel like...a little bit naked!

Skirt Zara
Shoes Anniel scarpette da ballo italiane
Backpack vintage
Sunnies ebay

































Pictures by Chaindeira and me taken at Castello di Racconigi

10 comments:

Marcela Gmd said...

Beautiful photos!!! you look so pretty!!!
Have a good week!!!!:)))

Besos, desde España, Marcela♥

dan said...

Sei giovane e bellissima, ma capisco cio' che vuoi dire...la vita e' fatta di periodi ....
Anche l'eta' adulta e' bellissima! E credimi, la gonna midi ti sta benissimo!!

Beauty Unearthly said...

Gorgeous! You look lovely dear!

Fabiola Tinelli said...

Cambiare non è sempre facile! Io questa "svolta" l'ho affrontata l'anno scorso ;) Bellissima tu!

Eniwhere Fashion said...

Vuoi un consiglio? I cambiamenti aiutano. Io ho appena fatto il giro dei 35, non ho figli ma ti posso dire che è una evoluzione continua....bellissimi questi scatti, siete davvero bravi!!! un bacio,
Eni

Eniwhere Fashion
Eniwhere Fashion Facebook

Desirèe D'Aloia said...

quanto ti capisco! sei stupenda ;)

http://www.thefashionprincess.it/

Ananka said...

Gorgeous photos dear :-D

Anna // The Flying Clubhouse said...

How classic and lovely! <3

The Velvet Panoply said...

What beautiful photos. Sometimes change is hard to accept at first, but it can be exciting as if you are beginning a new adventure.

Le FreakS said...

Io in questo periodo di crisi ci sono rimasta impantanata mi sa :P
Ti capisco perfettamente, e al tempo stesso immagino che per te sia ancora più intenso visto che vivevi anche lontana da casa con altre persone ecc...E ora è proprio la fine di un capitolo importantissimo della tua vita sotto molteplici aspetti. Ma sei un vulcano tu, non puoi fermarti al primo gradino...C'è un mondo che ti attende e non lo dico tanto per dire, sei una forza della natura Pre!!!
E le midi skirt sono meravigliose, io le adoro ma le metto solo coi tacchi...a te invece donano anche con queste scarpine basse :*
Bacioni <3