15 October 2013

Carpe diem


Care lettrici, cari lettori,
come vi ho più volte detto, questo sarà probabilmente il mio ultimo anno a Torino e ultimo anno di università. Sta per terminare uno dei capitoli della mia vita e perciò ho deciso di godermi questi ultimi mesi molto più a pieno di quanto io abbia fatto negli ultimi quattro anni trascorsi qui. 
Prima cosa ho smesso di piangere per la bici rubata e ne ho ricomprata una per muovermi in città (chi di voi mi segue su instagram già lo sa! Potete trovarmi come marzipan_pre). Sto assaporando ogni pedalata, ogni scricchiolio delle foglie secche calpestate dalla mia ruota. Non è più un mezzo di locomozione, la mia bici è un modo di osservare il mondo.
Seconda cosa ho deciso di trascorrere più weekend a Torino. Passerò più tempo in città anche nel tempo libero!
Terza cosa sto uscendo di più. E si ragazze, lo ammetto, la mia vita torinese è passata tra politecnico-casa casa-politecnico, intervallata da un po' di shopping. Da adesso ho deciso di ritagliarmi un po' di tempo per esplorare Torino, i suoi portoni, le sue vie, i suoi mercatini, i suoi storici bar e per bere qualche bicerin in più.
Sarà un anno pieno, e credo mi toccherà tenere un diario per segnare ogni nuova emozione e scoperta di questi mesi, in modo da poter rivivere quest'ultimo anno ogni volta che avrò voglia di rileggere le mie pagine scritte.

I have already said you that this will be my last year of university in Turin. Then I'll start a new chapter in my life. So I decided to superenjoy these last months in Turin!
Firstly I stopped crying for my stolen bike I bought a new cuter one (if you follow me on instagram you've seen my new bike! You can find me as marzipan_pre) . I started to use my bicycle not only as a means of locomotion, but as a new way of seeing the world. I love hearing the crunch of dead leaves trampled by my wheel and I delight every single pedal.
In addition I am spending more free time in Turin. I learned to walk the streets of the city and to explore its famous cafés,  its wonderful gates and its magical markets.
It will be a great year. I think I'll keep a diary to write each new emotion and discovery of these months, so I can relive the past year every time I'll want to re-read my written pages.

Sweater Zara
Skirt Ovs
Boots Pantanetti
Bag Stradivarius




9 comments:

Francesca Margariti said...

Ciao Preziosa!
Bellissimo outfit, molto romantico con il fiocco!
Mai stata a Torino, devo per forza andarci!
Francesca THESPARKLINGCINNAMON

Samantha said...

I absolutely love your boots! They look great with your girly outfit. Your sweater is so lovely and cozy looking too.

Adam said...

cute outfit

LETICIA said...

such pretty dreamy lady! as usual, you are a lovely inspiration. love the skirt!

http://bohemiansbanquet.blogspot.com/

Alessia Lattementa said...

Bellissimo outfit! Goditi Torino più che puoi quest'anno perché è bellissima (ci tornerei subito!!) :D

Laura said...

Che carina che sei!!! Bellissime foto!!

xx
Laura
http://www.pursesandi.net

Fabiola Tinelli said...

Fai benissimo! e quanto mi piace questo look!
Fabiola

wildflower girl
Facebook page

Ester Durães said...

aww you look so cute! I definitely love your skirt, what a great print! :)
I'm so glad you got a new bike, it's lovely! I am now following you on Instagram ;)
-
Ester @ Drawing Dreaming

Kristian said...

Sounds like Turin is indeed a place to "Super-enjoy!"

Your outfit is lovely and your smile enchanting.